“Light of the Dunes”: il nuovo resort che darà 400 posti di lavoro

Il progetto, di quello che sarà un hotel ed un village oltre che un resort, prevede 100 milioni di investimento e nasce dall’idea di  un avvocato di Paternò che è anche il referente della cordata finanziatrice, fatta di imprenditori svizzeri ed italiani.

Una struttura polivalente che sorgerà su un’area di 96 ettari di terreno, all’interno della quale saranno realizzati un Hotel 5 stelle, un’area sports & leasure con quattro campetti da calcio, quattro campetti di tennis, giochi ed attrazioni acquatiche ed una grande arena per concerti ed eventi.

È questo il progetto di “Light of the Dunes” – letteralmente “Dune della Luce” – il nuovo insediamento turistico che sorgerà tra Licata e Gela, precisamente in contrada Canticaglione (sulla statale 115) e che  darà vita a 400 posti di lavoro stagionali a pieno regime.

Cento milioni di investimento per un villaggio vacanze suddiviso in due zone: da un lato il mare e dall’altra parte della strada – collegato tramite sottopassaggio – un residence panoramico, che conterà fino a 1498 posti letto.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Studenti di prof. sanitarie si laureano in 4 anni: i dati sull’occupazione di Almalaurea

Sono stati intervistati 146 dei 183 studenti che nel 2016 hanno conseguito una laurea in area sanitaria. Ecco cosa si...

Chiudi