Ritrovato lo studente di Bologna, Carlo Nuzzi è in Spagna

Carlo Nuzzi, lo studente scomparso a Bologna, sta bene. Il 28enne di cui non si avevano notizie da venerdì 28 luglio, si è messo in contatto oggi pomeriggio con la fidanzata Rosa Costabile. Ha spiegato di essersi allontanato volontariamente e di trovarsi in Spagna aggiungendo che tornerà presto. I motivi del suo viaggio all’insaputa di tutti non sono ancora stati chiariti.

Nei giorni scorsi, anche la fidanzata aveva registrato alcuni video-messaggi per lanciare un appello al 28enne, implorandolo di tornare: “Mi manchi tanto, qui stiamo impazzendo tutti. Ci sono i tuoi amici a Bologna che ti stanno cercando ovunque”.

L’allarme era subito stato lanciato qualche giorno fa su Facebook, avevano pubblicato un annuncio chiedendo a chiunque avesse informazioni di dire dove fosse Carlo. Si credeva ad un allontanamento volontario per giustificare delle bugie sulla sua carriera universitaria.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Ruba computer al Dipartimento di Giurisprudenza, il ladro incastrato dalle telecamere

Risale al 29 luglio scorso uno sconcertante furto ai danni della facoltà di Giurisprudenza dell'ateneo catanese, risolto grazie all'intervento della...

Chiudi