Libri - Liber Amanti

ESTATE 2017 – Quali libri portare sotto l’ombrellone? Le novità più interessanti per tutti i gusti

Tempo di posare i libri e godersi qualche giorno di meritato riposo dopo le fatiche di un lungo anno di studio. E cosa c’è di più rilassante che leggere un libro sotto l’ombrellone, o lasciare che sia il libro a farci compagnia nell’attesa di del check-in che ci porterà verso la prossima destinazione?

Ecco qualche titolo interessante da portare in valigia:

  • Il Ministero della Suprema Felicità, è il caso editoriale dell’estate che segna il ritorno di Arundhati Roy, la scrittrice e attivista indiana, già vincitrice del premio Booker Prize per Il dio delle piccole cose. Un viaggio nell’India, immergendosi nelle contraddizioni di un Paese in via di sviluppo.
  • Le otto montagne, di Paolo Cognetti, Premio Strega 2017.  Protagonista del libro il piccolo Pietro, trasferitosi con i genitori in un paesino ai piedi del Monte Rosa, dove conosce Bruno. Sono gli anni in cui Pietro cresce, scopre e impara, in  un tutt’uno con la sua montagna.
  • Gli amanti del fantasy non possono non approfittare della pausa estiva per godersi Beren e Luthien, libro inedito di J.J.R.Tolkien, redatto e consegnato ai tanti amanti della Terra di mezzo dal figlio Christopher Tolkien.
  • Dentro l’acqua, il nuovo atteso thriller di Paula Hawkins autrice del best-seller internazionale La ragazza del treno.  La protagonista Julia ritorna nella cittadina di origine dopo l’apparente suicidio della sorella. Ma troppe donne sono morte in quel fiume, e cosi Julia comincerà ad indagare sulla loro morte.
  • Nel guscio,  ultimo romanzo di Ian McEwan, a coinvolgerci negli intrighi di una storia d’amore segreta e scabrosa, è il figlio della protagonista che proprio dal grembo materno vede, interpreta e racconta i misteriosi eventi che avvengono attorno a sé.

Questi sono alcuni dei titoli interessanti, ma è anche vero che l’estate può essere un’occasione per leggere, o rileggere, i classici di sempre della letteratura italiana e internazionale, oltre ai più blasonati best-seller.