Test ammissione 2017: aumentano candidati per Medicina ma calano aspiranti architetti

Si sono chiuse ieri alle 15.00 le iscrizioni ai test d’ammissione per i corsi a numero programmato nazionale. Arrivano dal Miur i dati sugli iscritti. 

Sempre più candidati per Medicina e Odontoiatria, ma meno posti disponibili. È questo il dato che viene fuori dalle iscrizioni ai test a numero programmato nazionale, dove gli aspiranti medici quest’anno sono aumentati: in 66.907 si sono iscritti rispetto ai 62.694 del 2016. Quello di Medicina è quindi un trend in crescita, che esercita ancora un certo fascino sui giovani. Ma le possibilità si riducono: quest’anno ci sono 9100 posti, mentre nel 2016 erano 9.224.

Cresce anche il numero degli aspiranti veterinari: si sono iscritti in 8.431 per 655 posti disponibili. Calano, invece, gli aspiranti architetti: quest’anno sono in 9.340 rispetto ai 10.161 dell’anno precedente; gli iscritti in Architettura avranno più possibilità di realizzare il proprio sogno, dato che i candidati si sono ridotti e i posti disponibili sono 6.873. 

Ma il vero e proprio boom di iscrizioni riguarda Medicina in lingua inglese con 6.943 candidati, e cioè circa 2000 in più in un solo anno per 501 posti disponibili. 

Leggi anche Le date e le scadenze da non dimenticare per iscriversi all’Università.

 

 
Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
NETFLIX – In arrivo una nuova serie firmata Matt Groening

Segna un altro punto il colosso Netflix, non solo piattaforma di streaming ma casa di produzione di serie tv cult...

Chiudi