Società

Free Mind Foundry: ad Acireale l’Innovation Hub più grande del Sud Italia

Il rivoluzionario ambiente di co-working favorirà gli scambi di idee e avrà come motore propulsore l’esperienza di BaxEnergy.

Un nuovo concept dell’Innovazione Tecnologica, il Polo più grande del Sud Italia ed un laboratorio creativo dove idee e pensieri diventano concreti progetti di successo. È questo Free Mind Foundry, l’Innovation Hub inaugurato negli scorsi giorni ad Acireale.

Una nuova realtà pensata per stimolare il networking tra imprese, il mondo della ricerca e i centri d’eccellenza. Uno showroom di alta tecnologia  dove è possibile immaginare, esplorare e scoprire le nuove tecnologie digitali oltre che fare l’esperienza essenziale per costruire un nuovo modello d’economia circolare e sostenibile.

Alla base del progetto una struttura dal design rivoluzionario che mette al primo posto le persone che vi operano e le loro esigenze, facendole sentire a casa in un ambiente lavorativo familiare, accogliente e stimolante. Un po’ come l’agorà delle polis greche, l’Innovation Hub ospiterà oltre 2.000 metri quadri dedicati al Centro di Ricerca & Sviluppo, più di 10 aree per il co-working e l’open innovation, spazi ricreativi per l’intrattenimento, un fitness center digitale integrato negli spazi di lavoro e i profumati giardini d’agrumi per una pausa alternativa. La ciliegina sulla torta sarà poi la nuova tecnologia digitale rappresentata dai dispositivi dell’Internet Of Things (IoT) per monitorare la qualità dell’ambiente lavorativo: dalla purezza dell’aria alla luminosità, dall’umidità alla temperatura fino alla presenza di fattori di disturbo, rumore e all’inquinamento elettromagnetico.

Free Mind Foundry è un esempio tangibile di cosa sia possibile raggiungere e realizzare quando giovani brillanti uniscono le loro forze per rendere un sogno realtà“, ha affermato il CEO Simone Massaro durante l’inaugurazione.