Caso Pignataro: l’ex rettore assolto dall’accusa di diffamazione, la sua lettera al CUDA

Dopo essere stato assolto dall’accusa di diffamazione, rivoltagli dall’ex direttore generale dell’Ateneo, il dott. Lucio Maggio, l’ex rettore Pignataro ha inviato al CUDA una lettera aperta di ringraziamento: “Le vostre parole e il vostro affetto mi ripagano ampiamente, anche perché durano nel tempo, molto più a lungo di quanto sarebbe durato ciò che è finito anticipatamente”.

Care colleghe e cari colleghi, ringrazio tutti coloro che sono intervenuti, con parole che mi toccano profondamente. Se è vero che la ferita che il nostro Ateneo ha subìto richiede tempo, fatica e vigilanza affinché si rimargini e soprattutto generi un tessuto rinnovato, per ciò che mi riguarda più direttamente, le vostre parole e il vostro affetto mi ripagano ampiamente, anche perché durano nel tempo, molto più a lungo di quanto sarebbe durato ciò che è finito anticipatamente.

 Man mano che si fa sempre più chiarezza sul piano giudiziario, e le superfetazioni generate in questo ambito si dissolvono, quella fase del governo dell’Ateneo, che ho avuto l’onore di guidare, e che si è conclusa qualche mese fa, viene restituita, come è giusto che sia, al giudizio politico, positivo o negativo che sia. Questa è la normalità istituzionale a cui tutti aspiriamo per potere svolgere al meglio il nostro lavoro. Essa non è sinonimo di “addormentamento” delle coscienze e di una naturale e, a volte, anche aspra dialettica, che deve essere, tuttavia, realizzata nell’ambito delle regole e del rispetto delle persone e delle Istituzioni, che rappresentano il nostro bene comune. Spetta a ciascuno di noi l’impegno perché questa”normalità” sia sempre garantita. 

 Auguro a tutti voi un’estate rilassante e al nostro Ateneo che possa essere sempre più luogo di una comunità accademica viva e libera.

 Un abbraccio affettuoso,

 Giacomo Pignataro.”

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Bonus asilo nido 2017: tutti i requisiti e come richiederlo

È iniziata la corsa per i bonus asilo nido relativi all'anno 2017: dalle ore 10 del 17 luglio è infatti...

Chiudi