CALCIO CATANIA – Andrea De Rossi alla corte di Rigoli: vestirà la maglia della Sicula Leonzio

Una riconferma non avvenuta in maglia rossazzurra quella per il giovane terzino destro Andrea De Rossi, romano di nascita e cugino del più celebre calciatore giallorosso Daniele. Nonostante un finale di stagione con la maglia del Catania decisamente sopra la media, rispetto soprattutto a quanto fatto vedere dagli stessi compagni di reparto, il terzino non tornerà a vestire la maglia etnea nel prossimo campionato di Serie C.

Beccato stamane all’aeroporto Fontanarossa di Catania dalla nostra redazione, il rientro in terra siciliana lo porterà a vestire una nuova maglia, quella della Sicula Leonzio allenata da un altro ex rossazzurro, ovvero mister Pino Rigoli che fino a gennaio guidò le sorti degli etnei.

Una perdita che probabilmente non farà clamore come quelle più blasonate dei papabili partenti a Torre del Grifo, con Pozzebon e Russotto su tutti, ma che sicuramente sarà poco gradita ai tifosi rossazzurri. Con il finale di stagione dello scorso campionato sicuramente avrebbe meritato una ulteriore chances, rispetto alle papabili riconferme in casa etnea. Nota dolente da tenere necessariamente in considerazione, che non sarà di certo sfuggita agli esperti dirigenti etnei, è la data di nascita del romano: settembre 1994 che, con le nuove regole imposte dalla lega, lo portano ad essere un over, ad oggi merce rara per un posto in casa Catania.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CATANIA – Scippate due studentesse universitarie in centro

Scippate in centro a Catania due studentesse universitarie. La scorsa settimana un'altra studentessa è stata protagonista di un caso simile. ...

Chiudi