Il Trono di Spade è tornato: settimana prossima inizia la settima stagione

Siamo in pieno luglio, ormai il caldo accompagna tutte le nostre intense giornate di studio. Ma dalla prossima settimana, luglio raggiungerà delle temperature davvero gelide: “l’inverno è (finalmente) arrivato”; questo lo slogan che ha fatto il giro del mondo, che dalla scorsa stagione fa sognare i fans della serie kolossal, targata HBO. Parliamo chiaramente della settima stagione del Trono di Spade.

[IL PEZZO CONTIENE SPOILER DELLE PASSATE STAGIONI]

Pochi i giorni che precedono l’inizio della nuova stagione di Game of Thrones, serie ispirata ai libri dello scrittore del New Jersey, George R. Martin, “Le Cronache del Ghiacco e del Fuoco“; che racconta i fatti fantastici che avvengono nelle lande di Westeros (i Sette Regni, scenario principale) ed Essos – il continente orientale, scenario che ha assunto dell’importanza grazie ad una dei personaggi più amati della saga, Daenerys Targaryen.

La settima stagione della serie inizierà in Italia il 17 luglio, alle 3.00 del mattino, in contemporanea con gli Stati Uniti, in lingua originale con sottotitoli in italiano su Sky Atlantic, canale 110 di Sky. Mentre, sempre sullo stesso canale, per la prima puntata doppiata in italiano, si dovrà aspettare lunedì 24 luglio, mentre alle 3.00 del mattino del giorno stesso, esce la seconda puntata con sottotitoli in italiano.

Una stagione, che rispetto alle precedenti, si rivela fioriera di novità: infatti, quest’anno saranno 7 episodi, mentre le altre stagioni si sono prolungate per 10 episodi. Novità anche sulle durate delle puntate, gli episodi dureranno di più, anche se la quarta puntata sarà la più corta in assoluto; mentre l’ultima puntata della settima, durerà 81 minuti, raggiungendo quasi la durata di un film.

Serie TV, comunque, che ha appassionato milioni di persone in tutto il mondo, dove i fans sui social, cercano di avanzare nuove teorie sulla nuova stagione, aspettandosi colpi di scena incredibili e divertendosi con delle simpatiche immagini.

Presa dalla pagina Facebook, Cataniawood.

Nel frattempo, sono state rilasciate i nomi e le trame dei primi 3 episodi della stagione. Ma prima di parlare di questi primi episodi, riassumiamo cos’è successo, nella scorsa stagione, nei Sette Regni e nel Continente Occidentale.

Nella sesta stagione, Jon Snow, resuscitato dalla morte, grazie alla magia della Donna Rossa, Melissandre, abbandona i Guardiani della Notte e si porta in guerra contro Ramsey Bolton, per riconquistare Grande Inverno, diventando così l’acclamato “Re del Nord”. Invece, Cercei Lannister riesce a vendicarsi della setta religiosa e dell’Alto Passero, che l’avevano umiliata: grazie all’aiuto dei suoi fidati e del suo asso nella manica, l’alto fuoco, la Regina Madre, riesce a sterminare tutti i presenti nel tempio di Approdo del Re, portando al suicidio l’ultimo dei suoi figli rimasto in vita, Re Tommen Baratheon; rimanendo così da sola, riesce a prendere il potere e divenendo Regina dei Sette Regni, mentre il suo amato fratello e amante, Jaime, ritorna dall’impresa di Delta delle Acque. Nel frattempo, Brandon Stark, divenuto il Corvo coi tre occhi, scopre la verità su Jon Snow: quest’ultimo è figlio del principe Rhaegar Targaryen e di Lyanna Stark, sorella di Ned Stark. Proprio Bran, è ora in viaggio a Sud della Barriera. Verso i Sette Regni si muove anche la “Stormborn” e Madre dei Draghi, Daenerys Targaryen, decisa a riprendersi il Trono di Spade; potrà contare sull’aiuto dei suoi 3 draghi, sulla sua flotta – accresciuta dall’aiuto dei Greyjoy – e sull’astuzia del Folletto, Tyrion Lannister. In Occidente, nuove alleanze nascono: Tyrell e Martell vogliono, anch’essi, portare la guerra ad Approdo del Re, per vendicarsi delle malefatte della Mad Queen – nominata così dai fans -, Cercei Lannister.

Da sinistra verso destra: Sansa Stark, Brandon Stark, Jon Snow e Arya Stark.

Insomma, una vera e propria polveriera, che potrebbe accendersi e far scoppiare un incendio gigantesco: ma ormai il dado è tratto. I titoli delle prime 3 puntate di questa stagione dicono tutto.

  • 7×01, “Dragonstone: Daenerys finalmente torna a casa, a Roccia del Drago, dove è nata; mentre a Nord, Jon Snow, cerca di organizzare le difese; invece, la nuova Regina, Cercei, vuole riportare tutto all’ordine nella capitale;
  • 7×02, “Stormborn: mentre Daenerys riceve un ospite inaspettato nella sua dimora a Roccia del Drago, Tyrion cerca di organizzare un piano per conquistare il Trono di Spade per la giovane Targaryen; sempre a Nord, Jon Snow deve affrontare una rivolta;
  • 7×03, “The Queen’s Justice: una puntata incentrata sullo scenario tra Cercei e Jaime nella capitale; mentre Daenerys e il suo esercito si preparano.

Già dai nomi, ci si deve aspettare una stagione più incentrata sulla Targaryen, ma conoscendo la serie, possiamo aspettarci di tutto. L’inverno è arrivato e la minaccia degli Estranei incombe sui Sette Regni: perciò, prepariamoci, sarà un inverno lunghissimo.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Palermo-Dopo gli atti vandalici contro il busto di Falcone, bruciata anche un’immagine del giudice antimafia.

Dopo le azioni vandaliche inferte al busto di Giovanni Falcone in una scuola, Palermo assiste ancora ad atti d’inciviltà contro...

Chiudi