UNICT – Ecco quanto pagherai di tasse il prossimo anno accademico

L’Università di Catania ha comunicato le modalità di pagamento e i costi delle tasse a partire dal prossimo anno accademico 2017-2018.

A partire dall’anno accademico 2017/18 non è più dovuta la tassa di iscrizione e gli studenti sono tenuti al pagamento:

  • di una quota fissa composta dalla tassa regionale per il diritto allo studio (140 euro), dall’imposta di bollo (16 euro) e dai diritti per assicurazione e SIAE (3 euro), per complessivi 159 euro;
  • di una quota variabile di contributo onnicomprensivo annuale, il cui importo sarà calcolato:
    • in funzione del VALORE ISEE 2017;
    • della regolarità degli anni di iscrizione all’università;
    • del numero di crediti conseguiti entro il 10 agosto 2017.

Il pagamento dell’importo annuo complessivo dovuto può essere pagato in un’unica soluzione o suddiviso in massimo 3 rate. Di seguito gli importi e la guida studente con tutti i dettagli sui pagamenti delle rate.

 

 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CONCORSO DOCENTI – Il Tar conferisce valore abilitante al diploma magistrale

Una sentenza del Tar ha dato ragione a tre docenti inserite in graduatoria a esaurimento, stabilendo che il diploma magistrale...

Chiudi