LAVORO – Ami viaggiare? Ecco le professioni ideali per te

Se sei un appassionato di viaggi e hai sempre sognato di conciliare la tua passione con un guadagno lontano dalla scrivania e dalla solita routine quotidiana, ti suggeriamo di dare un’occhiata a queste dieci professioni, che forse, potrebbero fare al caso tuo.

 

  • Settore turistico 

Fare l’hostess, lo steward, il pilota, lavorare sulle navi da crociera sono le professioni più gettonate per chi ama viaggiare. Il lavoro impiega la maggior parte del tempo, ma quello che rimane libero viene trascorso viaggiando.

  • Consulenza 

Sia che si tratti di attività di marketing, che di consulenza manageriale gli esperti del settore devono essere sempre pronti a spostarsi per incontrare i loro clienti in qualsiasi luogo.

  • Scopritore di talenti 

Coloro che hanno il compito di scoprire talenti nelle varie università, passano il tempo a girare da un ateneo all’altro. Purtroppo, però, durante i periodi di mancanza di selezione il lavoro è concentrato in ufficio.

  • Insegnante agli stranieri

Se si conoscono le lingue, ci sono buone possibilità di insegnare all’estero, soprattutto se si insegna la propria lingua agli stranieri. Molte scuole, istituti e centri di cultura sono alla ricerca di insegnanti. Il lavoro è annuale, se non fisso, tuttavia si ha la possibilità di approfondire bene la cultura del luogo.

  • Giornalista o fotografo di viaggi 

Se si ha un blog, o si è avviati nella scrittura, fare questo tipo di lavoro può essere assolutamente l’ideale. Infatti, si ha spesso l’opportunità di viaggiare, spesso con trattamenti di lusso.

  • “Au pair”- Alla pari

Offrire i propri servizi come baby sitter presso una famiglia straniera, può essere un modo piacevole di scoprire la cultura locale, mettersi alla prova con la lingua e viaggiare nel tempo libero. È il lavoro ideale per i giovani, perché si può scegliere il  periodo di tempo di soggiorno e non occorre avere un grosso budget da parte.

  • Diplomatico

Il lavoro come diplomatico comporta lunghi studi e un esame per accedere alla professione, ma promette un lavoro all’estero ben pagato. 

  • Archeologo

A seconda del tipo di specializzazione scelta, l’archeologo lavora su scavi in paesi esteri, anche lontani. Il lavoro ideale per gli amanti della storia, della cultura, dei viaggi e delle scoperte.

  • Esperto informatico

La programmazione online e digitale è un’attività  che comporta sempre di più gli spostamenti internazionali. Un esperto informatico si troverà a suo agio tranquillo in un angolino di un aeroporto con il suo laptop in qualsiasi parte del mondo.

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
AVVOCATURA 2016- Gli esiti delle prove e gli ammessi all’orale

Stanno avvenendo in questi giorni le comunicazioni riguardanti l'esito delle prove scritte e i conseguenti ammessi all'orale per l'esame di...

Chiudi