Arrestato professore di Filosofia: ha aggredito il proprio vicino di casa

Arrestato un insegnante di filosofia: ha aggredito il proprio vicino di  casa. 

Un professore di Filosofia, di 47 anni, è stato fermato dai carabinieri di Guardia Magnano, frazione di Acireale. L’uomo, disoccupato, è cresciuto a Genova ma ha origine siciliane. 

L’insegnante ha deciso di aggredire con una mazza il vicino, un uomo di 66 anni, a causa di un litigio. Il motivo dell’aggressione sarebbe difatti una stradina in comune, che permetteva di accedere in casa. Dopo aver colpito il sessantaseienne, il prof. di Filosofia si è chiuso in casa con un fucile, fino all’arrivo dei militari. 

 

 

 


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
LAVORO – Concorso per diventare Consiglieri di Stato: posti e requisiti

Al via le domande per diventare Consiglieri di Stato. Ecco titoli, requisiti e esami da sostenere per vincere il bando. ...

Chiudi