UNICT – TOLC-E, iscrizione alle prove di verifica per entrare in Economia

Anche il prossimo anno i corsi offerti dal Dipartimento di Economia e Impresa dell’Università di Catania saranno a numero programmato. Per l’A.A. 2017/18, si dovrà quindi sostenere una prova concorsuale (Test online) denominata TOLC-E.

Si tratta di 5 sessioni, che si svolgeranno da maggio a settembre 2017 (le date saranno indicate nel bando di prossima pubblicazione). I candidati potranno ripetere il test più volte e, al fine della formazione della graduatoria, sarà considerato il punteggio migliore conseguito.

Per sostenere la prova, occorre iscriversi all’area TOLC presente sul portale CISIA. Per lo svolgimento di ciascuna prova lo studente dovrà corrispondere al CISIA un contributo spese obbligatorio non rimborsabile, uguale su tutto il territorio nazionale, pari a €30. Il test verrà effettuato online e verrà erogato nelle aule informatiche del Dipartimento Economia e Impresa dell’Università di Catania (C.so delle province, 36). La prova sostenuta, permetterà di accedere ai corsi di laurea in Economia ed Economia Aziendale, appartenenti al DEI dell’ateneo catanese.

Nel dettaglio, le prove saranno individuali e consistono di 36 quesiti suddivisi in tre sezioni. Le sezioni hanno un numero predeterminato di quesiti e ciascuna sezione ha un tempo prestabilito, ovvero:

  • Logica: 13 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati un massimo di 30 minuti.
  • Comprensione verbale: 10 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati un massimo di 30 minuti.
  • Matematica: 13 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati un massimo di 30 minuti.

Al termine delle tre sezioni del test è contemplata una quarta sezione finalizzata all’accertamento della conoscenza della lingua inglese (30 quesiti per rispondere ai quali sono assegnati un massimo di 15 minuti). Per visionare la struttura della prova e il syllabus delle conoscenze richieste clicca qui Guarda il tutorial sulle procedure di iscrizione al test TOLC: 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
All’Agenzia Spaziale Europea per lanciare razzo: Federico Mazzaglia ci racconta la sua esperienza

Il giovane catanese Federico Mazzaglia ha partecipato al prestigioso progetto "Fly a Rocket!", promosso dall'Agenzia Spaziale Europea all'interno del centro spaziale di Andøya, in Norvegia....

Chiudi