MEDICINA E CHIRURGIA – La classifica 2016/2017 delle migliori universitĂ  italiane

Ancora prima dell’esame di maturitĂ , i giovani studenti sanno bene cosa scegliere e la direzione da seguire. Secondo i dati del rapporto Almalaurea 2016, il il tasso di occupazione dei laureati in Medicina e Chirurgia, a cinque anni dal conseguimento del titolo, è il piĂą alto in assoluto, pari al 95,4%. e con una media di stipendi mensili che raggiungono i 1552 euro. 

Per orientarsi meglio nella scelta dell’ateneo in cui studiare e prepararsi al meglio, accorre in aiuta il centro studi Censis che, per l’anno 2016/2017 ha stilato la classifica delle migliori universitĂ  di Medicina e Chirurgia italiane. In particolare, vengono tenuti in conto due parametri: la progressione della carriera degli studenti e i rapporti internazionali, valutati per progetti di ricerca e produttivitĂ  scientifica. 

Nella classifica, a fare da apri porta, troviamo l’UniversitĂ  degli Studi di Pavia, che si aggiudica la medaglia d’oro di questa speciale classifica grazie ad un punteggio medio di 106,5. L’ateneo pavese raggiunge il massimo dei voti per quanto riguarda i rapporti internazionali, con una valutazione di 110, mentre si ferma ad un comunque buon 103 nella progressione di carriera. 

Di seguito la classifica completa. 


Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
STASERA IN TV – La programmazione televisiva di lunedì 10 aprile

Il lunedì più lunedì del solito, quello di oggi 1 aprile. Sarà perché sono attese le vacanze pasquali, una piccola...

Chiudi