METROPOLITANA – Apre la tratta Borgo-Nesima e altri importanti novità

L’ingegner Sebastiano Gentile (direttore dell’esercizio della Ferrovia Circumetnea), a Radio Zammù, ha parlato dell’apertura della nuova tratta della metropolitana: la Borgo-Nesima.

Nei prossimi giorni sono previste importantissime novità per quanto riguarda la linea della metropolitana: la tratta Borgo-Nesima entrerà in funzione. Tra il 27 e il 28 marzo, infatti, verrà inaugurata la tratta con una corsa alla presenza del Ministro dei Trasporti. L’apertura al pubblico avverrà entro fine mese.

La stazione più importante della tratta è quella di Milo, strategica per gli studenti della Cittadella Universitaria. A tal proposito, l’ingegnere Gentile ha dichiarato che si sta elaborando un collegamento con un servizio di navetta con biglietto unico che la colleghi con uno o più poli d’attrazione.

Le novità non finiscono perché si comincia a pensare a una possibile apertura domenicale. Un banco di prova per valutare la domanda e “saggiare l’interesse” sarà l’apertura straordinaria di domenica prossima dalle 8:30 alle 14:00 in occasione degli eventi Telethon in piazza Università.

È prevista, inoltre, a partire dall’anno prossimo, l’apertura di due nuove tratte: Nesima-Monte Po e Stesicoro-Palestro, rispettivamente per il 2018 e il 2019. L’obiettivo finale, però, sarebbe il raggiungimento dell’aeroporto di Fontanarossa. “Una realtà non vicinissima, ma non un’utopia”, sostiene l’ingegnere Gentile.

Articoli simili

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
LAVORO – In Italia i giovani raggiungono l’indipendenza a 40 anni

I "giovani" raggiungono l'indipendenza economica a 40 anni. Uno studio della fondazione Visentini lancia l'allarme. Bamboccioni, choosy, sfigati. Sono stati...

Chiudi