ALZA LA VOCE – Metro Catania, studentessa: “Perché non aprire anche di domenica e di sera?”

Occhi puntati sulla metropolitana di Catania che, negli ultimi mesi, ha visto un incremento notevole di utenti. Si tratta sicuramente di un servizio molto apprezzato dagli studenti fuori sede, che aspettano però alcuni interventi. Ecco l’Alza la voce ricevuto dalla redazione di LiveUniCT. 

“Sono una studentessa fuorisede e ho apprezzato molto l’introduzione di alcune fermate, come Stesicoro, che mi ha permesso di rivalutare i mezzi di trasporto pubblici a Catania. Tuttavia credo che dovrebbero essere introdotte alcune modifiche.

Essendo una studentessa che studia a Catania, mi piacerebbe poter usufruire la domenica sera del servizio metro per spostarmi dalla stazione al centro di Catania. Credo si tratti di un problema condiviso, dato che siamo in tanti ad arrivare la domenica sera alla stazione e ad aspettare che gli urbani ci portino verso casa, quando la metro potrebbe portarci velocemente verso i punti di interesse.

Un altro problema, di cui la Circumetnea dovrebbe tenere conto, è l’orario di chiusura della metro. Catania è una città viva, in cui di notte c’è molta movida, per via dei numerosi locali e anche di alcune iniziative di interesse. Dovrebbe essere possibile per tutti spostarsi in centro anche nelle ore tarde della sera.

Spero che la FCE Circumetnea tenga conto della mia richiesta, perché penso che sarebbero tanti gli studenti che apprezzerebbero tale richiesta”.  

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
LAVORO – Iper cerca laureati e diplomati per percorso di formazione e lavoro

Il Gruppo Finiper è alla ricerca di candidati da inserire in percorsi di formazione e lavoro. L'azienda, attiva nel settore...

Chiudi