Export nazionale: il Sud supera il Nord, ma la Sicilia resta fuori dalla crescita

Le esportazioni nazionali hanno reso protagonista il Sud Italia, permettendogli di superare il Nord. Dalla crescita che verificatasi e riportata dai dati Istat la Sicilia e le Isole sembrano tagliate fuori.

L’Istat ha riportato i dati del 2016 relativi al’aumento dell’export nazionale (+1,2%) il cui incremento si è verificato:

  • regioni delle aree meridionali +8,5%;
  • regioni delle aree centrali +2,1%;
  • regioni delle aree nord-orientali +1,8%,
  • regioni dell’area nord-occidentale stazionaria.

Rimangono fuori dalla triade le aree insulari che hanno riportato il -15%.  

La crescita positiva è stata riscontrata soprattutto in Basilicata, con esportazioni nazionali in crescita del +53,5%. Dati in netto calo per Piemonte e Sardegna, rispettivamente -3% e -10,9 %. A queste si aggiunge anche la Sicilia con un risultato del -17,3%.

L’export positivo si è registrato in alcune regioni grazie alla vendita di autoveicoli, mezzi di trasporto, articoli farmaceutici. Mentre non è accaduto lo stesso con l’esportazione dalla Sicilia di prodotti petroliferi raffinati.

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
Giornata Mondiale del Sonno: il gene del dormiglione e altre curiosità sul sonno

Tra studio, amici e lavoro la vita degli studenti universitari riserva poco spazio al sonno. Evitare di dimenticare quanto sia importante...

Chiudi