CATANIA – Palazzo degli Elefanti e cripta di S. Euplio aperte al pubblico

Con l’avvicinarsi delle festività agatine, la città è in fermento e piena di eventi culturali e non solo. Domenica prossima sarà aperto al pubblico il Palazzo degli Elefanti, dove potranno essere visitate le sale ricche di opere d’arte e l’ esposizione permanente di Giuseppe Sciuti.

L’appuntamento è per domenica 29 gennaio dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Sempre in questa occasione, si potrà assistere a un concerto nella splendida Sala Vincenzo Bellini. Si tratta della performance del “55STRINGS Trio ”. Fanno parte del trio il M° Maria Luisa Sacco (arpa), il M° Marianna Musumeci (violino) e il M° Valentina Scuto (violoncello). Soprano Carla Basile.

Il programma prevederà l’alternanza di musiche classiche e contemporanee, quali:

VAGA LUNACHE INARGENTI- VINCENZO BELLINI
INTERMEZZO TRATTO DA CAVALLERIA RUSTICANA DI PIETRO MASCAGNI
INVERNO – ANTONIO VIVALDI
TACE IL LABBRO – F. LEHAR
AVE VERUM – W. A. MOZART
WALZER DEI FIORI –P.I. TCHAIKOWSKY
POR UNA CABEZA – C. GARDEL
PAR CHE DI GIUBILO – M. GIULIANI
CONFUSO SMARRITO- M. GIULIANI
BROTHERS- MISSION – ENNIO MORRICONE
SOFIA – A. SOLER
IL FERVIDO DESIDERIO – V. BELLINI

Lo stesso giorno e agli stessi orari, sarà possibile visitare la Cripta di S. Euplio. L’ingresso, a cura delle Guide Turistiche di Catania, avverrà con una cadenza di 15 minuti per gruppo, primo turno alle ore 10.15, ultimo alle 12.45. per prenotazioni telefonare al 3442249701.


LEGGI ANCHE: CATANIA – Palazzo degli Elefanti diventa museo con la mostra di Giuseppe Sciuti

LEGGI ANCHE: CATANIA – Municipio aperto: migliaia di presenze per il tour del Palazzo degli elefanti

LEGGI ANCHE: CATANIA – Municipio aperto alle visite guidate in occasione delle festività agatine


Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Banner_UniAthena 300x250_gif
script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
UNIVERSITÀ – Studentessa di medicina falsifica esami: sospesa dall’ateneo

Sembra una storia ormai conosciuta e che, sfortunatamente, accade molto spesso. Una studentessa di Medicina è stata accusata di aver...

Chiudi