SICILIA – Scuole al freddo, studenti protestano e vanno a lezione con plaid [FOTO]

A Siracusa e Palermo gli studenti provano a riscaldarsi in modi alternativi: plaid, pigiami e borse d’acqua calda. Scioperi a Catania.

La mancata accensione dei riscaldamenti in alcune scuole, costringe gli studenti ad ingegnarsi per riuscire ad essere presenti in classe e assicurare lo svolgimento delle normali attività didattiche. I ragazzi del Liceo Corbino di Siracusa  hanno chiamato questi giorno “plaiday”, un appellativo ironico ma che manifesta il loro disappunto.

In sciopero per il freddo alcune scuole di Catania: il “Lazzaro”, l’“Enrico Fermi”, il “Karol Wojtyla” e l’ “Eredia”.

Ecco alcune immagini dei ragazzi siciliani a scuola:

Articoli simili


“Non chiederci la parola che squadri da ogni lato l’animo nostro informe…codesto solo oggi possiamo dirti, ciò che non siamo, ciò che non vogliamo”

Advertisement

Leggi articolo precedente:
SCUOLA – In classe si cambia sempre professore: la mobilità penalizza la didattica

Il caos della mobilità penalizza la didattica: al Nord classi più affollate e mancanza di docenti. Sono 2,5 milioni gli...

Chiudi