I grandi classici della letteratura diventano delle graziose borse

Unire la passione per le borse e quella per la lettura da adesso è possibile. Da un’idea di due designer russi,i grandi classici della letteratura diventano delle graziose borse da portare sempre con sé. Si tratta di capienti tracolle in pelle ed eco-pelle che portano la firma dei nostri autori preferiti. La particolarità di questo accessorio sta soprattutto nei dettagli, realizzati in maniera meticolosa secondo una fedele riproduzione della copertina originale, in modo da rendere l’idea di borsa/libro quanto più realistica possibile.

Adatte sia per outfit casual che per quelli più sofisticati, grazie alla tracolla rimovibile che permette di indossarle come clutch, queste borse rappresentano l’accessorio perfetto per le amanti della letteratura. Tra i vari modelli troviamo grandi classici come Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry e Il grande Gatsby di F.S. Fitzgerlad; e poi ancora i racconti che ci hanno accompagnato durante la nostra infanzia come Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Caroll, Peter Pan di J.M.Barrie e le fiabe dei fratelli Grimm. Tra le idee non manca la saga di Harry Potter di J.K. Rowling (dalla Piera Filosofale ai Doni della Morte) e Lo Hobbit di John R. R. Tolkien, i gialli come Sherlock Holmes e gli horror di Edgar Allan Poe.

Articoli simili


Classe 1994, studentessa di lettere moderne presso l’Università degli studi di Catania. Scrivo per passione e leggo per diletto. Amo la storia, la moda (in tutte le sue sfumature) e la mia collezione di Vogue

Advertisement

Leggi articolo precedente:
UNICT – Elezioni rettore, il calendario degli incontri con i candidati

Francesco Basile, Filippo Drago ed Enrico Foti a confronto per illustrare alla comunità universitaria i loro programmi elettorali: gli incontri...

Chiudi