Addio a Richard Adams, autore de “La collina dei conigli”

Addio a Richard Adams, l’autore del racconto diventato un classico per i bambini “La collina dei conigli”.

Richard Adams, nato nello nel 1920 nel Berkshire, si è spento ieri all’età di 96 anni. Lo scrittore diventato famoso per “La collina dei conigli”, la storia della buonanotte che raccontava alle figlie ma che venne pubblicata portandolo al successo, ha vissuto il periodo della Seconda guerra mondiale e il dramma dell’uomo è entrato a far parte delle sue storie. Epica, combattimenti, animali, speranza, ricerca e salvezza sono soltanto alcuni dei temi al centro delle sue storie. Nei suoi racconti è racchiuso, pertanto, il periodo storico vissuto dall’autore ma anche i suoi interessi, come la sua difesa degli animali e il suo schieramento a favore dell’abolizione della caccia alla volpe.

Richard Adams è diventato scrittore all’età di 52, ma ha ottenuto sin da subito i maggiori riconoscimenti letterari, come il Guardian Prize, ed è stato tradotto in molte lingue. In italiano possono leggersi, oltre al classico “La collina dei conigli” anche: La valle dell’orso, I cani della peste, La ragazza sull’altalena e La collina dei ricordi.


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
Cosa fare a Capodanno 2017? Ce lo dicono i Soldi Spicci nel loro esilarante video

La domanda classica del mese di dicembre è sempre la stessa: "Che facciamo a Capodanno?". Non una semplice domanda, ma...

Chiudi