RIO 2016 – Chi sono i siciliani in gara alle Olimpiadi

Al via le tanto attese Olimpiadi di Rio. Sono 309 gli italiani qualificati per i giochi, tra questi anche 18 siciliani: ecco chi sono. 

nibali

Vincenzo Nibali, originario di Messina, è stato soprannominato “Lo squalo dello Stretto” ed ha vinto il Tour de France. Classe 1984, si è distinto nel ciclismo su strada: è uno dei sei ciclisti che hanno conquistato un’edizione di tutti i tre Grandi Giri, vincendo anche il Giro di Lombardo nel 2015.

Damiano Caruso, classe 1987 di Ragusa, anche lui è un ciclista su strada. Si è distinto anche come passista-scalatore ed è un professionista dal 2009.

Anna Incerti, nata a Palermo nel 1980, è una specialista di mezza maratona e maratona. Ha vinto i Giochi del Mediterraneo di Pescara nel 2009 e gli Europei di Barcellona nel 2010. Alle Olimpiadi di Pechino 2009 e Londra 2012 ha rappresentato l’Italia nella specialità della maratona.

Elios Manzi, originario di Messina, gareggia nel Judo alle Olimpiadi di Rio.

Carlotta Ferlito viene invece da Catania ed è ancora molto giovane. Classe 1995, è una ginnasta che si è distinta ai Giochi olimpici giovanili di Singapore, alle Olimpiadi di Londra 2012, ai Mondiali di Tokyo, ai Mondiali di Anversa e a quelli di Glasgow.

Miriam Sylla rappresenta invece l’Italia come pallavolista. Nata a Palermo, anche lei è giovanissima: classe 1995. Gioca nel ruolo di schiacciatrice nel Volley Bergamo.

Marco Fichera, campione di spada italiano. È nato a Catania nel 1993.

Paolo Pizzo è un altro catanese che rappresenterà l’Italia. Classe 1983, ha vinto il Campionato mondiale di scherma del 2011 nella specialità della spada. Ha partecipato alle Olimpiadi di Londra del 2012. Ha già vinto la medaglia di argento agli Europei di scherma di Strasburgo nel 2014 con la gara individuale di spada.

Valentino Gallo è un pallanuotista siciliano. Originario di Siracusa, è nato nel 1985.

Rossella Fiamingo, anche lei di Catania, nata nel 1991, è specializzata nella spada. Ha vinto per due volte consecutive l’oro nelle gare individuali dei mondiali di Kazan’ 2014 e di Mosca 2015. In questi due anni, ha conquistato anche il Collare d’oro al Merito sportivo, un premio riservato ai vincitori di gara olimpiche.

Mirco Scarantino, originario di San Cataldo, nel Messinese. È sollevatore nella categoria 56 kg.

Giorgio Avola, originario di Modica, è specializzato nel fioretto. Classe 1989, ha vinto l’oro alle Olimpiadi del 2012, un bronzo e due ori nelle gare a squadre ai Mondiali. E ancora, ha conquistato un oro e un bronzo individuali, tre ori a squadre, agli Europei ed ha vinto i Giochi del Mediterraneo nel 2013.

Loreta Gulotta,  originaria di Castelvetrano, rappresenterà l’Italia alle Olimpiadi di Rio gareggiando nella scherma.

Enrico e Daniele Garozzo, entrambi siciliani ed entrambi schermidori. Il primo è originario di Catania ed è nato nel 1989. Il secondo, nato ad Acireale nel 1992, ha vinto l’argento nel fioretto maschile al Campionato di scherma di Montreux nel 2015.

Daniele Sottile, è un pallavolista. Nato a Milazzo, nel 1979, gioca attualemente nel ruolo di palleggiatore nella Top Volley.

Luca Marin, originario di Vittoria, classe 1986. È un nuotatore italiano, specializzato nei 400 misti. Noto anche per la sua passata relazione con Federica Pellegrini.

Rosaria Aiello, catanese, classe 1989. Rappresenta l’Italia alle Olimpiadi di Rio come pallanuotista. Attualmente gioca nel ruolo di centrovasca del Messina.

 

 

Articoli simili


Articoli scritti dalla Redazione.

Advertisement

script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">
Leggi articolo precedente:
Beach Soccer, Catania batte Terracina e conquista la supercoppa 2016

Un grande conquista per il Catania che vince la supercoppa, battendo a Beach Soccer Terracina.  Si tratta di un ritorno....

Chiudi