Trucchi da svelare: i burrocacao Crazy Rumors

Ciao a tutte ragazze! Vorrei recensirvi i burrocacao di Crazy Rumors. Sono davvero incredibili, non solo per la quantità di ingredienti ottimi che l’azienda inserisce all’interno delle sue formulazioni bensì per le stravaganti profumazioni che utilizza per rendere davvero accattivante il prodotto!

crazy rumors

Sapete già che io ho usato per mesi uno dei suoi burrocacao, il Coffee Bean  che odora e ha il gusto di chicchi di caffè. L’ho comprato lo scorso luglio quando dopo aver preso troppi caffè ho avuto una reazione sgradita da parte dell’organismo (semplice tachicardia e irrequietezza) per cui mi sono imposta di non prenderne per un po’. La soluzione che mi è venuta in mente è stata quella di prendere caramelle al caffè o qualcosa del genere che potesse rimandarmi all’aroma senza però lasciarmi gli effetti della caffeina addosso.

Questa è stata la motivazione per cui ho scelto questo gusto di burrocacao che mi ricorda il gusto dei chicchi del caffè ricoperti di cioccolato. Ma avevo davanti tanti altri gusti, che non ricordavano non solo il mondo della “colazione” tradizionale, quali mocha, french vanilla, amaretto e il mio, ma in più anche gusti freschi adatti all’estate o all’inverno, adatti ai più golosi o a coloro che vogliono solo cose fresche sulle labbra.

Ad esempio, cito qualche gusto: spiced chai (si ispira al tè speziato), hot cocoa (si ispira alla cioccolata calda),burrocacao caffè gingerbread (i famosi biscottini allo zenzero), cinnamon bun (le rondelle alla cannella), peppermint twist (dolcetti alla menta piperita), banana split, orange bergamot (altro tè), lemonade, grape bubble, bubble gum, star anise (anice) o ancora bee my honey( miele). Ve ne ho citati solo alcuni ma in negozio potete trovarne molti altri ispirati alle bibite gassate, ai succhi di frutti e ovviamente quelli classici.

Le formulazioni sono  base di olio di macadamia, olio di oliva e burro di karitè ma nonostante ciò sono poco unti, cremosi, si sciolgono appena li poggiate sulle labbra e non lasciano la fastidiosa scia bianca attorno alle labbra. Sono molto profumati e golosissimi! Gli ingredienti sono 100% naturali e i prodotti non sono testati su animali. Inoltre sono vegani, ottimo per chi è allergico. Hanno una durata di 24 mesi e costano all’incirca €3.90, dipende dalla profumazione. Potrebbe sembrare tanto ma se pensate che a me è durato 7 mesi usandolo tutti i giorni più volte al giorno e che si tratta pur sempre di un burrocacao naturale senza tutti quegli ingredienti chimici o sintetici che occludono le labbra senza realmente idratare, allora conviene davvero. L’idratazione che lasciano è davvero incredibile. Lo sa bene chi ormai usa prodotti naturali a discapito di quelli sintetici.

La patina che lascia questo prodotto è sicuramente più leggera e più confortevole di quella che lasciano altri prodotti sintetici, la sensazione di questi ultimi è quella di averlo sulle labbra e quasi di “pesantezza” cioè lo sentite che avete qualcosa sulle labbra e passate tutto il tempo a non dover far avvicinare niente alle labbra. Al contrario, un prodotto bio di CR vi lascia sì la patina ma che si assorbe nel giro di qualche ora segno del fatto che le labbra lo assorbono e ne richiedono ancora perché appunto idrata veramente. Per questo lo passavo tante volte al giorno. Basta con la solita ciliegia o fragola innaturali, provate altri gusti, altri sapori. Provate Crazy Rumors.

Al prossimo articolo!

Articoli simili


Nasce a Modica e studia per tutta l’adolescenza lingue straniere. Arrivata all’università cambia rotta e decide di frequentare un corso in Scienze Educative dell’Infanzia e di Scienze Pedagogiche e Progettazione Educativa in cui si laureerà. Grande appassionata di letture classiche e straniere, che spaziano dai temi romantici tedeschi ai contemporanei manga giapponesi, lascia anche spazio a film fantasy, make up e viaggi. Collabora con Liveunict in veste di proofreader e pubblica ricette veloci per le rubriche Studenti&Fornelli e Trucchi da Svelare.

Advertisement

Leggi articolo precedente:
CATANIA – Asfalto sul sagrato della Cattedrale, Bianco dispone una verifica

In questi giorni, sulla bocca di tantissimi catanesi e non, lo scandalo relativo alla presunta deturpazione di parte dell’antico sagrato della...

Chiudi