Goku e amici tornano in TV dopo 18 anni

La TOEI Animation decide di rispolverare il celeberrimo brand e chiede al suo creatore, Akira Toriyama, di creare nuove storie e personaggi per dare vita ad una inedita e nuovissima serie di Dragon Ball: Dragon Ball Super (“Cho” in giapponese).

dragon ball z

Quanti di voi sanno che l’ultima serie di Dragon Ball andata in onda, “Dragon Ball GT”, non è considerata canonica non essendo stata scritta, diretta o supervisionata da Toriyama? Ricordate il Super Sayan 4° livello, Baby, i draghi cattivi? Dimenticateli e siate pronti a tornare alle avventure di Dragon Ball Z. 

Dragon Ball Z si è concluso con Goku che parte con Ub, la reincarnazione buona di Majin Bu, per allenarlo e farlo diventare il nuovo eroe e protettore della terra. Due film, sempre diretti da Toriyama, hanno recentemente proseguito la storia (facendo finta che Dragon Ball GT non sia mai esistito, ndr): La Battaglia degli Dei e Fukkatsu no F.
Tornano vecchie conoscenze e Goku ottiene due nuove trasformazioni superiori al Super Sayan di 3° livello, il Super Sayan God e il Super Sayan God Super Sayan.

Con questa nuova serie si partirà proprio dalla fine di quest’ultimo film e conosceremo come il loro creatore avrebbe voluto proseguire le storie di Goku, Vegeta, Bulma e compagnia combattente. Verrà mandato in onda, in Giappone, a partire da luglio ma non sappiamo quanto tempo ci vorrà per poterlo vedere, doppiato, sulle nostre televisioni.
Sulla qualità siamo abbastanza sicuri che la collaborazione tra Toriyama, la TOEI, la Fuji TV e il regista Kimitoshi Chioka porterà buoni frutti, risolvendo le problematiche di cui alcuni altri remake recenti hanno sofferto (in particolare Sailor Moon Crystal e Saint Seiya SOul of Gold).

Siamo sicuri che almeno tre generazioni tra giovani adulti e bambini aspetteranno trepidanti luglio per seguire le avventure del beniamino più amato della storia degli anime.

Articoli simili


Laureando in Giurisprudenza, appassionato di Fantasy, Manga, Cucina e Serie televisive.
Tenore per hobby e Animatore per vocazione. Studenti&Fornelli

Advertisement

Leggi articolo precedente:
MIUR – Riaperte le graduatorie scuola: importanti novità

Si riaprono le graduatorie d'istituto. Dal 30 aprile al 29 maggio 2015, per gli insegnanti non comunitari sarà possibile ripresentare...

Chiudi