Alza la voce Attualità Ingegneria Lettere Lingue Università

ALZA LA VOCE – Furti dentro le aule studio, la denuncia degli studenti

cittadella

Sono giunti nuovi reclami da parte degli studenti per la nostra rubrica Alza la voce. Ad essere denunciati sono i furti avvenuti negli ultimi giorni presso l’aula studio di matematica della Cittadella Universitaria.

Gli oggetti “smarriti” sono portafogli e zaini. Sembrerebbe che i colpevoli agiscano sempre allo stesso modo: rubano gli oggetti, si appropriano dei contenuti e poi li abbandonano. Stando alle testimonianze degli studenti gli zaini sono stati ritrovati dai giardinieri tra i cespugli.

Le voci che girano per i corridoi sembrano essere  unanimi: «Aspettiamo i colpevoli per dare loro una lectio magistralis».

Non è la prima volta che i ragazzi denunciano un fatto simile. Lo scorso anno anno alcuni studenti del Dipartimento di Ingegneria hanno lanciato l’allarme per i furti di auto e di motorini o per il danneggiamento dei mezzi e all’inizio di gennaio altri reclami sono giunti dai ragazzi del Monastero dei Benedettini. L’appello che si vuole lanciare è quello di aumentare le misure di sicurezza e controllo all’interno delle nostre facoltà.