E’ Natale anche in console! I classici che non possono mancare sotto l’albero

no dei giorni più attesi dell’anno è alle porte , e tutti sono indaffarati per cercare di rendere questo giorno indimenticabile. Di che giorno sto parlando? Del Natale. Come ogni anno il Natale è il giorno perfetto per svuotare il portafoglio e riempire la base dell’albero con pacchi, pacchetti evideogiochi. Ed è proprio per quest’ultimo punto che vi proporrò una seria di giochi che, a mio parere, sono perfetti da incartare e spedire sotto l’albero :

  • GTA V è sicuramente uno dei titoli migliori del 2013 e  uno dei più amati e desiderati da tutti i videogiocatori. Esso è certamente un regalo che terrà compagnia a lungo!
  • FIFA 14 è il titolo calcistico che ogni appassionato desidera, visto il suo gameplay e la sua fedeltà allo sport a cui si ispira. Girerà nelle vostre console nelle lunghe nottate con gli amici.
  • ASSASSIN’S CREED IV BLACK FLAG è stato considerato uno dei migliori titoli d’azione del 2013, grazie ad una trama e un gameplay innovativo rispetto ai precedenti. Beh, se siete amanti della saga targata Ubisoft, è il regalo perfetto per voi!
  • GRAN TURISMO 6 è l’ultima reincarnazione del famoso brand automobilistico in esclusiva per PS3. Un buon titolo che , con qualche pecca nel gameplay, riesce comunque a guadagnarsi un buon posto grazie alla moltitudine di auto e circuiti.
  •  F1 2013 è il gioco che rispecchia alla perfezione il magnifico sport che regala emozioni ad ogni sorpasso e bandiera a scacchi. Ottimo gameplay e grafica, ma la possibilità di poter scegliere di utilizzare i vecchi piloti con le rispettive auto, è la vera chicca per gli appassionati.
  • BATTLEFIELD 4 è il titolo ideale per gli amanti dei giochi in prima persona di carattere bellico. Il multiplayer vi terrà incollati per ore ed ore.

Questi sono i titoli che vi consiglio, scritti con ordine del tutto casuale. Non mi resta che augurare a tutti voi, alle vostre famiglie e alle vostre console : Buon Natale!

Articoli simili

Advertisement

Leggi articolo precedente:
I ragazzi di Pippo Fava: docufilm in occasione del trentennio dalla sua morte

“Io ho un concetto etico del giornalismo. Ritengo infatti che in una società democratica e libera quale dovrebbe essere quella...

Chiudi